~ NEWS ~


Fonte: www.inps.it

Genitori iscritti alla Gestione Separata: pubblicata la circolare INPS

Roma, 26/02/2016

La Circolare INPS del 26 febbraio 2016 n.42 interviene fornendo i primi chiarimenti sulle nuove disposizioni introdotte dal Decreto Legislativo n. 80/2015​ per i genitori iscritti alla Gestione Separata.

Nello specifico questo decreto attuativo del Jobs Act ha previsto la possibilità di fruire dell'indennità di maternità o paternità per le lavoratrici e i lavoratori iscritti alla Gestione separata, nonché per i genitori adottivi o affidatari, per il periodo di astensione pari a 5 mesi. La stessa norma ha sancito che tale diritto permane anche nei casi in cui il committente o l'associante in partecipazione non abbia effettuato il versamento dei contributi dovuti.

Le disposizioni introdotte inizialmente in via sperimentale, per effetto del successivo Decreto Legislativo ​n. 148/2015, troveranno applicazione anche per gli anni successivi al 2015.

L'INPS traccia, con la circolare n.42/2016, il quadro normativo di applicazione e le modalità operative con cui potranno essere fruite queste nuove misure di sostegno alla genitorialità.​

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
STAMPA
Stampa