~ NEWS ~


Fonte: www.gazzettaufficiale.it

Maternità per le lavoratrici iscritte alla Gestione Separata, pubblicato il Decreto Interministeriale

Roma, 06/04/2016

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 79 del 5 aprile 2016 il Decreto Interministeriale del 24 febbraio 2016 che aggiorna il precedente Decreto Ministeriale del 4 aprile 2002 in materia di attribuzione dell'indennità di maternità alle lavoratrici iscritte alla gestione separata.

Il D.lgs. 80/2015 ha modificato il Testo Unico sulla genitorialità, ampliando le tutele previste in caso di adozione, nazionale o internazionale, e di affidamento preadottivo di un minore per le lavoratrici iscritte alla gestione separata di cui all'art. 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335. In questi casi si avrà infatti diritto all'indennità di maternità per un periodo di cinque mesi.

Secondo le modifiche introdotte dal Decreto Interministeriale del 24 febbraio 2016, sarà l'Ente autorizzato, incaricato di curare la procedura di adozione internazionale, a certificare la data di ingresso del minore e l'avvio presso il tribunale italiano delle procedure di conferma della validità  ​​dell'adozione o di riconoscimento dell'affidamento preadottivo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
STAMPA
Stampa